Favorite  |  Set Home
skype: live:sun.grandnew
TWITTER: Grandefine7
E-mail: info@grandefine.com
Contact Us

Name: Sunny
Mobile: +8615914838462
E-mail: info@grandefine.com
E-mail: sun.grand2014@yahoo.com
Add: FUGANG INDUSTRIAL PARK, QINGXI TOWN, DONGGUAN, GUANGDONG PROVINCE, CHINA
Skype: live:sun.grandnew
WeChat: lyrics2014
whatsapp: +8615914838462
Skype: live:sun.grandnew facebook: Grandefine7 info@grandefine.com sun.grand2014@yahoo.com

Industrial News >> Arriva Thunderbolt 3 e il connettore è quello USB Type-C

Intel annuncia Thunderbolt 3, che raddoppia la velocità teorica di trasferimento arrivando a ben 40 Gigabit al secondo, ma la cosa più importante è che il connettore sarà quello USB Type-C

Nel corso della conferenza Intel tenuta al Computex 2015 da Kirk Skaugen, senior vice president e general manager Client Computing Group Intel, sono emerse alcune informazioni davvero interessanti fra cui la disponibilità per fine anno di Thunderbolt 3, interfaccia di connessione che andrà ad equipaggiare dispositivi di fascia alta.

A dire la verità Thunderbolt, nelle sue incarnazioni precedenti alla 3 (quindi compresa quella attuale), non ha mai goduto di grande diffusione. Se le specifiche in termini di banda e alimentazione sono sempre state superiori rispetto alla "rivale" USB 3.0, Thunderbolt è di fatto relegata a una nicchia in quanto utilizzata solo da alcuni possessori di prodotti Apple, che integra porte di questo tipo da anni.

Una bassa penetrazione sul mercato ha come conseguenza anche una scarsa disponibilità di prodotti compatibili, gravati tra l'altro da prezzi molto elevati rispetto alle controparti USB 3.0 per royalties e balzelli. Aggiungiamo a questo un connettore proprietario e si spiega l'alto gradimento teorico ma scarso ricorso pratico a periferiche Thunderbolt  anche da parte di utenti Apple, molti dei quali pragmaticamente rivoltisi a USB 3.0 (spendendo meno).

Intel, che ricordiamo essere la creatrice e sviluppatrice di Thunderbolt, ha cercato di dare nuova verve a questa interfaccia andando ad ingolosire gli appassionati con una versione Thunderbolt 3 che appare convincente sotto tutti i punti di vista. La banda sarà molto elevata, raddoppiando quella di Thunderbolt 2 e arrivando quindi a 40 Gigabit al secondo, in grado tra l'altro di fornire 100W per la ricarica e 15W per l'utilizzo della periferica collegata, rendendo quindi non necessari gli alimentatori a meno di non collegarci un forno a microonde (si scherza, ma per esempio si possono alimentare con tranquillità anche unità disco 3,5 pollici normalmente alimentate esternamente).

Se la banda convince, tanto che si possono inviare a due display separati flussi 4K non compressi, ad attirare molto l'attenzione su Thunderbolt 3 è l'adozione della porta fisica USB Type-C reversibile. Dubbi su cosa si potrà collegare alla porta e con quali protocolli e cavi? Sono dubbi anche nostri e tutti da chiarire in altre sedi, ma la slide mostrata all'evento sembrerebbe indicare che a quella porta si potrà collegare non solo unità Thunderbolt 3 ma anche USB e DisplayPort, lasciando quindi ai protocolli di gestione e al sistema operativo il compito di capire cosa è collegato e come utilizzarlo. Sarebbe molto comodo, e l'utilizzo del connettore USB Type-C sembrerebbe confermarlo.

----------------------------------------------------
Passage translated in English as following:

Intel announced Thunderbolt 3, which doubles the theoretical speed transfer coming to over 40 Gigabits per second, but the most important thing is that the connector will be to USB Type-C

During the conference, Intel held at Computex 2015 by Kirk Skaugen, senior vice president and general manager of Intel's Client Computing Group, it has raised some really interesting information including the availability of year-end Thunderbolt 3 connection interface that will equip devices high-end.

Actually Thunderbolt in its previous incarnations to 3 (then including the current one), has never enjoyed wide circulation. If the specifications in terms of bandwidth and power have always been higher than the "rival" USB 3.0, Thunderbolt is in fact relegated to a niche as used only by some owners of Apple products, which integrates doors of this type for years.

Low market penetration has also resulted in a shortage of compatible products, among others burdened by very high prices compared to USB 3.0 counterparts for royalties and levies. Add to that a proprietary connector and explains the high popularity theoretical but practical little recourse to Thunderbolt devices even by Apple users, most of them pragmatically turn again to USB 3.0 (spending less).



Intel, remember that being the creator and developer of Thunderbolt, has tried to give new verve to this interface going to tempt fans with a Thunderbolt version 3 that is convincing from all points of view. The band will be very high, doubling that of Thunderbolt 2 and then coming to 40 Gigabit per second, able inter alia to provide 100W and 15W for charging for the use of the connected device, thus making it unnecessary power supplies less not to connect a microwave (joking, but for example you can feed with tranquility even 3.5-inch disk drives normally fed externally).

If the band convinces so much that can be sent to two separate displays 4K uncompressed streams, attracting much attention Thunderbolt 3 it is the adoption of the physical port USB Type-C reversible. Doubts about what you can connect to the door and with which protocols and cables? Our doubts are also to be clarified and in other locations, but the slide shown the event would seem to indicate that that port you can connect not only drives but also USB 3 and Thunderbolt DisplayPort, leaving the management protocols and operating system the task to figure out what is online and how to use it. It would be very convenient, and the use of the USB connector Type-C would seem to confirm it.

Online service

Skype: live:sun.grandnew info@grandefine.com sun.grand2014@yahoo.com